Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Società che invecchia: un ponte tra frailty e successful ageing

Oggetto:

Ageing society: a bridge between frailty and successful ageing

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Docenti
Emanuela Rabaglietti (Titolare del corso)
Antonella Roggero (Titolare del corso)
Dott. Mattia Roppolo (Titolare del corso)
Margherita Micheletti Cremasco (Titolare del corso)
Paola Maria Torrioni (Titolare del corso)
Corso di studi
Governo e scienze umane
Governo e scienze naturali
Tipologia
Obbligatorio
Crediti/Valenza
5
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Da definire
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

In una prospettiva teorica, applicativa e di prevenzione, il corso sarà rivolto allo sviluppo di conoscenze e competenze di base nell’ambito dell’invecchiamento e dell’attuale crescente proporzione di condizioni di fragilità a livello multidimensionale (fisico, psicologico e sociale).

Il corso verterà sulle principali caratteristiche relative al fenomeno dell'invecchiamento della persona e della società, dello sviluppo e valutazione di programmi centrati sull’individuo e con ricadute a livello sociale volti ad affrontare i costi (individuali e sociali) di una società che invecchia (con un’attenzione particolare alle fragilità) al fine di individuare, nella prospettiva dei modelli dei sistemi dinamici, strategie per un invecchiamento attivo.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine di questo insegnamento che si articola in moduli diversi, gli studenti dovranno mostrare di:

  • avere acquisito una conoscenza approfondita circa gli attuali approcci di sviluppo e valutazione di programmi e progetti indirizzati a questa fascia di popolazione;
  • avere compreso le conseguenze a livello psicologico e sociale, di una società che invecchia;
  • essere giunti ad una conoscenza di alcune "best practices" a livello locale e nazionale al fine di promuovere un invecchiamento attivo;
  • essere giunti ad una conoscenza delle caratteristiche di base di programmi di valutazione di elevata qualità, in particolare rivolti alla popolazione anziana.
Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezione frontale e lavori di gruppo

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consisterà nella presentazione e discussione (a coppie o piccolo gruppo) di un caso di studio estratto dagli argomenti trattati all’interno dei singoli moduli

Oggetto:

Programma

Gli studenti potranno acquisire conoscenze di base focalizzandosi sui processi di invecchiamento sia normativo che a rischio (per presenza di differenti e multidimensionali condizioni di fragilità) della popolazione, in termini sia psicologici che di caratteristiche antropometriche e di abilità funzionali oltrechè di aspetti sociali, e le sue conseguenze sulla società di oggi finalizzate a intraprendere e collocare nel contesto attuale, un dibattito sulla progettazione di programmi e sulla valutazione della loro efficacia.

Tenuto conto che la "rivoluzione grigia" è stato il più importante cambiamento demografico nel corso dell'ultimo secolo e che rappresenta il futuro per la popolazione mondiale, l’invecchiamento sarà trattato nella prospettiva del Life-Span Psychology, dei modelli dei sistemi dinamici e della prospettiva sociologica di Età e Corso della vita. Verrà offerta una completa panoramica del processo di invecchiamento da un punto di vista individuale, familiare e sociale, con particolare attenzione agli ultimi determinanti della situazione attuale (riguardo soprattutto la condizione di fragilità multidimensionale), ad una revisione critica dell’attuale e futuro invecchiamento della popolazione. Gli studenti potranno acquisire una migliore comprensione delle pratiche su come considerare questioni inerenti allo sviluppo nel corso delle età e ad interventi appropriati per promuovere il benessere e un invecchiamento di successo. Saranno trattate anche questioni etiche di ricerca nelle scienze sociali.

 

Modulo 1/Module 1
Invecchiamento in una prospettiva di sviluppo: sviluppo e valutazione di programmi volti ad un invecchiamento attivo
Docenti/Teaching staff
Emanuela Rabaglietti e Antonella Roggero

Modulo 2/Module 2
Invecchiamento in una prospettiva di sviluppo: fragilità ed invecchiamento di successo nella prospettiva dei modelli dei sistemi dinamici
Docenti/Teaching staff
Emanuela Rabaglietti e Mattia Roppolo

Modulo 3/Module 3
Invecchiamento in una prospettiva antropometrica e di valutazione di abilità residue ai fini di una progettazione ergonomica
Docenti/Teaching staff
Margherita Micheletti Cremasco e Mattia Roppolo

Modulo 4/Module 4
Invecchiamento in una prospettiva sociologica: invecchiamento, trasformazioni dei bisogni di cura e risposte del welfare.
Docenti/Teaching staff
Paola Torrioni e Antonella Roggero

Modulo 5/Module 5
Valutazione finale del corso: discussione dei gruppi di lavoro
Docenti/Teaching staff
Emanuela Rabaglietti, Antonella Roggero, Mattia Roppolo, Margherita Micheletti Cremasco, Paola Torrioni

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Un elenco dei riferimenti principali (compresi articoli) sarà offerto all'inizio del corso (e/o all'inizio di ogni singolo modulo)

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 06/10/2016 23:03
Location: https://ssst.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!