• Sei in:
  • Home
  • Organizzazione didattica

Il Triennio si propone di integrare in una prospettiva comune le competenze acquisite dagli studenti nelle Facoltà di provenienza, mentre il Biennio si articola in percorsi che orientino gli studenti verso l’approfondimento di ambiti tematici più ristretti e l’acquisizione di competenze più specifiche. E’ altresì previsto un Biennio comune alle due Classi.

 

Triennio 

Classe di Governo e scienze umane

 

Classe di Governo e scienze naturali

 

Esempi di problemi generali nel cui ambito definire le tematiche seminariali

(gli studenti saranno tenuti ad acquisire almeno 5 crediti in ciascuna delle aree qui indicate)

A.

- Comunità e società

- Democrazia e diritti di cittadinanza

- Disuguaglianze sociali e principi di giustizia


- Etica e politica

- Politica e religione

 

A.

- Il clima della terra: scenari futuri 

- Energia e cambiamento climatico

- Ecosistema, biodiversità e cambiamento    climatico

- Etica e ambiente

- Risorse alimentari e sviluppo sostenibile

 B.

- Mutamento storico, trasformazioni sociali e culture politiche

- Processi di formazione dei mercati e forme della globalizzazione

- Processi di formazione dello Stato moderno

- Relazioni tra culture

Crisi e catastrofi: teoria e governo 

 

 

B.

- Matematica dei sistemi complessi


- Fisica dei sistemi complessi


- Scenari e modelli predittivi

- Fondamenti biologici dei comportamenti sociali

- L’emergenza del significato: reti neurali e nervose

Crisi e catastrofi: teoria e governo

C. 

Energia ed economia  

- Incremento demografico e risorse: quadro storico e scenari futuri

Sviluppo economico e questione ambientale

- Sviluppo economico e istruzione 

- L’Europa nel mondo globale

- Disuguaglianze economiche e globalizzazione

- Stato ed economia 

 

C.

- Energia ed economia

Incremento demografico e risorse: quadro storico e scenari futuri

Sviluppo economico e questione ambientale

- Adattamento ai cambiamenti climatici: scenari 

- Migrazioni e competizione per le risorse

D.

Scienza, arte, cultura e società

- Scienza, etica e politica

Scienza, tecnologia, innovazione

 

 D.

 - Scienza, arte, cultura e società

Scienza, etica e politica

Scienza, tecnologia, innovazione

 

Biennio
I posti della Scuola eventualmente resisi vacanti alla fine del Triennio potranno essere messi a concorso per il solo Biennio sulla base di criteri di ammissione di volta in volta definiti dal Comitato scientifico.

Classe di Governo e scienze umane

Percorso 1. Decisioni pubbliche

Obiettivo: offrire gli strumenti conoscitivi necessari ad affrontare alcuni dei grandi problemi di ordine essenzialmente economico con cui l’attore pubblico deve oggi misurarsi, servendosi degli strumenti dell’economia politica e dell’economia pubblica in un contesto di dialogo con gli approcci di altre scienze umane

Esempi di problemi generali nel cui ambito definire le tematiche seminariali

-         Le decisioni pubbliche in condizioni di razionalità limitata 
-         Stato e mercato, con le possibili specificazioni: Sistemi politici e scelte collettive; Beni pubblici: questioni giuridiche ed economiche; Regolamentazione dei servizi pubblici; Impresa pubblica e privatizzazioni; Economia e finanza degli enti locali; Patto di stabilità UE e crescita
-         Democrazia economica ed efficienza
-         Economia e politica in un mondo globale: assetti dell’economia mondiale tra ‘800 e ‘900


Percorso 2. Trasformazione sociale e processi culturali

Obiettivo: offrire gli strumenti conoscitivi necessari a comprendere e governare  con matura consapevolezza culturale i mutamenti del mondo contemporaneo, servendosi di un approccio multidisciplinare fondato su economia, filosofia, sociologia, storia e diritto.

Esempi di problemi generali nel cui ambito definire le tematiche seminariali

-         Le culture fra incroci e conflitti
-         La formazione delle regole sociali e istituzionali
-         Informazione e scelte individuali e collettive
-         Politica, mass media e opinione pubblica
-         Le rivoluzioni scientifiche e tecnologiche e i loro effetti culturali
-         Il ruolo degli esperti nella formazione delle decisioni


Classe di Governo e scienze naturali

Percorso 1. Sviluppo sostenibile

Obiettivo: offrire gli strumenti conoscitivi necessari ad affrontare i problemi fondamentali della sostenibilità dello sviluppo – questione energetica, risorse planetarie, cambiamenti climatici - nei loro  aspetti fisici, tecnologici, economico-sociali e politici.

Esempi di problemi generali nel cui ambito definire le tematiche seminariali

-          Energia nel XXI secolo (produzione, consumo e risparmio)
-          Risorse energetiche, cambiamenti climatici e conflitti politici: presente e futuro
-          Ecosistemi e biodiversità: situazione attuale e scenari futuri
-          Nuove tecnologie produttive e nuovi materiali, smaltimento e riciclo dei rifiuti: aspetti tecnici ed economici
-          Sviluppo economico e modificazioni dell’ecosistema: modelli economici e climatici a confronto
-          Politiche economiche e giustizia internazionale per uno sviluppo sostenibile.

Percorso 2. Ricerca scientifica e innovazione tecnologica

Obiettivo: offrire gli strumenti conoscitivi necessari a comprendere i nessi tra ricerca di base e innovazione tecnologica quali fattori di mutamento economico e sociale, nonché i processi che regolano il governo e l’organizzazione della ricerca, il rapporto fra ricerca accademica e industriale, le ricadute sociali e politiche dei prodotti.

Esempi di problemi generali nel cui ambito definire le tematiche seminariali

-          Università e ricerca scientifica
-          Scienza e innovazione in una prospettiva storica
-          Politica della ricerca e dell’innovazione
-          La valutazione della ricerca
-          Ricerca e mercato: imprese, brevetti, commercializzazione
-          Ricerca e società: utilizzazione e disseminazione dei prodotti di ricerca
-          Etica della ricerca e consenso sociale


Classe di Governo e scienze umane – Classe di Governo e  scienze naturali

Percorso comune. Modelli complessi e sistemi economico-sociali

Obiettivo: offrire gli strumenti conoscitivi di natura teorica, analitica e predittiva necessari a comprendere questioni che si collocano alle frontiere della ricerca multidisciplinare sia fisico-matematico che economico-sociale sui sistemi complessi e che offrono nuovi metodi di governo dei sistemi complessi.

 
Esempi di problemi generali nel cui ambito definire le tematiche seminariali

-         Strumenti: Modelli teorici dei sistemi complessi
-         Strumenti: Intelligenza umana e intelligenza artificiale
-         Strumenti: Modelli di razionalità individuale e collettiva
-         Problemi: Conflitto e comunicazione nei sistemi sociali
-         Problemi: Organizzazioni e comportamento innovativo
-         Problemi: Mercati finanziari
-         Problemi: Interpretazione e gestione delle crisi

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:32
Campusnet Unito
Location: https://ssst.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!