Antropocene

 

The Antropocene

 

Anno accademico 2018/2019

Codice attività didattica
INT1331
Docenti
Corso di studio
Corso SSST
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
5 (40 ore)
SSD attività didattica
CHIM/02 - chimica fisica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano o Inglese
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Elaborato e orale
 
 

Obiettivi formativi

Il corso propone una analisi interdisciplinare del concetto di “Antropocene”. I moduli iniziali sono dedicati alla dimensione fisica del concetto, a partire dalla definizione geologica del termine, attraverso un’introduzione ai principali impatti dell’uomo sugli ecosistemi globali (sfruttamento delle risorse, alterazione dei cicli geochimici e del clima). Viene fornita una introduzione ai metodi quantitativi per la valutazione dell’impatto ambientale attraverso le tecniche di contabilità ambientale. La seconda parte del corso introduce invece gli aspetti filosofici e sociologici sollevati dalla dominazione umana sugli ecosistemi, muovendo dal pensiero filosofico, attraverso l’etica ambientale ed i moderni contributi della sociologia e del diritto. Sono previste esercitazioni con analisi di testi e casi studio.

  • English

The course offers an interdisciplinary view of the concept of “Antropocene”. The initial modules cover the physical dimension of the concept, moving from the geological definition, to the discussion of the main impacts of human activity on global ecosystems (resource depletion, alteration of geochemical cycles). A central module is devoted to quantitative description of human impact by means of environmental accounting techniques. The last part of the course explores the philosophical questions raised by human domination on ecosystems and its relationship with society: the philosophical views, environmental ethics and the modern contributions of sociology an environmental law.
The course comprises a workshop with analysis of case studies and texts.

 

Programma

Struttura del corso

Lezioni ed esercitazioni in aula, a cura di esperti della materia. 

Modulo 1 - Introduzione. Sfruttamento delle risorse ed alterazione antropogenica dei cicli geochimici globali 

Docente: Gabriele Ricchiardi

Introduzione al concetto di Antropocene. Introduzione ai principali cicli geochimici (Carbonio, Azoto) ed alle loro alterazioni antropogeniche.

Modulo 2 - L’evidenza del carattere antropogenico dei cambiamenti climatici, tra scienza, consapevolezza sociale e propaganda. 

Docente: Luca Mercalli

La lezione approfondisce la discussione dei cambiamenti climatici svolta nel corso “Astronave Terra” nella direzione dell’analisi delle prove del carattere antropogenico del riscaldamento globale e della discussione non solo scientifica intorno ad esse. Inquadra il problema climatico all'interno del più vasto concetto di limiti fisici planetari e fornisce una traccia sui provvedimenti delle Nazioni Unite per la riduzione delle emissioni e le principali soluzioni per una transizione energetica sostenibile.

Modulo 3 - Lo stato delle risorse planetarie. 

Docente: Gabriele Ricchiardi

Introduzione allo stato dello sfruttamento delle risorse minerarie del pianeta ed ai metodi per valutarle. 

Modulo 4 - Antropocene in senso stretto: il punto di vista delle scienze geologiche. 

Docente: Marco Giardino

In prospettiva geologica, si analizzano i segnali prodotti dall’uomo che vengono registrati a livello globale negli strati che raccontano la storia della Terra. In prospettiva geomorfologica, si considera l’Uomo come un agente morfogenetico e si analizzano le componenti fondamentali della geodiversità che cambiano in funzione della sua attività e le conseguenze che ne derivano, in termini di pericolosità, rischi, impatti.

Modulo 5 - Quantificare l'antropocene: la Contabilità ambientale 

Docenti: Simone Contu

Le definizioni di sostenibilità e ruolo degli indicatori ambientali. I principali metodi di contabilità ambientale (Life Cycle Assessment, Ecological Footprint, Water Footprint, Carbon Footprint. Life Cycle Assessment: casi di studio nel settore agroalimentare. La comunicazione ambientale: dal greenwashing allo schema PEF (Product Environmental Footprint)

Modulo 6 - La dimensione filosofica ed etica 

Docenti: Gianluca Cuozzo, Maurizio Balistreri 

Una filosofia dell’ambiente tra etologia e antropologia: la differenza tra uomini e animali, la posizione dell’uomo nel mondo attraverso un confronto con i modelli antropologici di Darwin, Scheler, Geheln, Löwith e le teorie dell’azione nel contesto dell’ambiente. Etica ed ambiente: la riflessione filosofica contemporanea sul valore morale della natura, le considerazioni meramente ‘strumentali’ dell’ambiente, la natura come luogo di perfezionamento morale e la rilevanza morale ‘intrinseca’ della natura

Modulo 7 - Antropocene e Società 

Docenti: Dario Padovan, Roberto Caranta 

Il declino della redditività del capitale naturale; Interscambi ecologicamente non equi; Diseguaglianze sociali globali; metabolismo sociale o società nella natura? Antropocene Razializzato. Ambiente e democrazia. Chi rappresenta le generazioni future? L’individualismo e il diritto. La Convenzione di Aarhus sulla democrazia ambientale. Il ruolo delle ONG. Il caso C-263/08 Djurgården

Modulo 8 - Esercitazione (analisi di casi studio) 

Docenti: Dario Padovan, Gabriele Ricchiardi, altri docenti in copresenza secondo necessità 

L’esercitazione è dedicata a due tipi di attività: l’analisi di testi e casi studio dalla letteratura scientifica e dai media e l’elaborazione di scenari qualitativi e quantitativi in campo ambientale e sociale.

  • English

Module 1 - Introduction. Resource exploitation and antropogenic alteration of global geochemical cycles

Teaching staff: Gabriele Ricchiardi 

Introduction to the Antropocene Concept. Introduction to the main geochemical cycles (Carbon, Nitrogen) and their history.

Module 2

Teaching staff: Luca Mercalli

The lesson continues the discussion of climate change presented in the course “Astronave Terra” by examining the evidences of the anthropogenic character of the perturbation. Both the scientific and political debate are discussed. The climate problem is then framed in the larger problem of planetary limits, with a focus on the United Nations actions for the reduction of emissions and the energy transition.

Module 3

Teaching staff: Gabriele Ricchiardi

Introduction to the state of exploitation of the main earth’s resources and to the methods for their evaluation.

Module 4 

Teaching staff: Marco Giardino

From a geological perspective, we analyze the signals produced by man that are recorded globally in the Earth’s layers telling about its history. From a geomorphological perspective, we consider Man as a morphogenetic agent and analyze the fundamental components of geodiversity that change according to his activity and the consequences that derive from it, in terms of hazards, risks and impacts.

Module 5

Teaching staff: Simone Contu

The definition of sustainability and the role of environmental indicators. The main methods of environmental accounting (Life Cycle Assessment, Ecological Footprint, Water Footprint, Carbon Footprint). LCA: case studies from the agri-food sector. Environmental communication: from greenwashing to the PEF scheme (Product Environmental Footprint). 

Module 6

Teaching staff: Gianluca Cuozzo, Maurizio Balistreri

An environmental philosophy between ethology and anthropology: the difference between human beings and animals, man’s place in the world, the anthropological views of Darwin, Scheler, Geheln, Löwith and the theories of action in the environmental context.

Ethics and environment: the contemporary philosophical debate on the nature’s moral value, from merely instrumental to intrinsic value and the view of nature as a place of moral education. 

Module 7 - Antropocene and Society 

Teaching staff: Dario Padovan, Roberto Caranta

The declining fertility of natural capital; ecological unequal exchange; global social inequalities; societal metabolism or societyin-nature? Racialized anthropocene. Democracy and the environment. Who represents future generations? Individualism and law. The Aarhus convention on environmental democracy. The role of ONGs. The C-263/08 Djurgården case .

Module 8 

Teaching staff: Dario Padovan, Gabriele Ricchiardi

The workshop comprises two types of activity: analysis of case studies from the scientific literature and from the media, and the production of environmental and social scenarios.

 

 

 

Modalità di insegnamento

8 Moduli/Modules

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

Tesina di approfondimento di un argomento del corso con presentazione pubblica.

  • English

Essay on one of the course subjects, with public presentation.

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Materiale fornito dai docenti

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    //00:00
    Chiusura registrazione
    //00:00
     
    Ultimo aggiornamento: 18/01/2019 16:25
    Campusnet Unito
    Location: https://ssst.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!